Sviluppo

Ricerca e Sviluppo

Cementeria Costantinopoli - Ricerca e Sviluppo

Alla base della qualità dei prodotti della Cementeria Costantinopoli c’è anche il forte impegno nella ricerca continua di soluzioni innovative e nello sviluppo dell’attività produttiva. Al momento le ricerche in corso all’interno dell’azienda sono:

  • utilizzo di combustibili alternativi per la produzione del cemento;
  • nuovi sistemi di macinazione del clinker;
  • nuove aggiunte per cementi di miscela;
  • ricerca di nuovi additivi per cemento e calcestruzzo;
  • cementi speciali con migliori caratteristiche di resistenza e lavorabilità;
  • nuovi materiali a base di silicato di calcio( con particolari caratteristiche di resistenza, stabilità, ed impermeabilità);
  • ricerca di materiali cementizi ad altissime prestazioni;
  • calcestruzzo impregnato con polimeri;
  • ricerca e sviluppo di materiali cementizi con fibre di rinforzo sostitutive dell’amianto; riciclabilità di materiali cementizi.

L’attenzione dell’azienda nei confronti dell’innovazione, per offrire un prodotto di elevata qualità, si è palesata con la messa a punto di un laboratorio, che sorge all’interno dell’area degli stabilimenti dell’azienda.
Il laboratorio e la sala di controllo sono dotati di sofisticate apparecchiature per l’analisi della composizione e della struttura dei materiali.
Le attività svolte nel Centro sono quelle relative al controllo della qualità dei costituenti dei leganti idraulici ed alla corretta applicazione delle metodologie di analisi monitorate nell’intero arco della giornata.
Nel Centro Ricerche vengono sviluppati programmi di ricerca orientati all’utilizzo di materie prime alternative, non solo per ridurre i costi di produzione ma anche per fornire un notevole contributo a risolvere i problemi di impatto ambientale.
Lo studio dei calcestruzzi è orientata al miglioramento delle varie proprietà degli stessi.

Sala Controllo

Nella sala di controllo vengono effettuati i controlli sul processo di produzione del Clinker:

  • Messa a parco delle materie prime;
  • Estrazione delle materie prime;
  • Macinazione;
  • Stoccaggio e omogeneizzazione;
  • Cottura;
  • Controllo della combustione del carbone.